28.8 C
Comune di Legnano
domenica 13 Giugno 2021

RHO – Wi-fi libero in centro da aprile

Ti potrebbe interessare

Una poesia per raccontare con delicatezza i cortili di Felice Musazzi

Riflettori, prego: è di scena il cortile lombardo. Termina così una particolare poesia dedicata ieri, sabato 12 giugno, dall’attore della compagnia de “I Legnanesi”,...

Torna OnDance a settembre: la ripartenza della danza secondo Roberto Bolle

Si farà e sarà “in presenza” la festa della danza OnDance, dal 4 al 7 settembre prossimi. Ideata ed organizzata dal ballerino Roberto Bolle, la...

Incidente stradale tra una moto e un’auto: arriva l’elisoccorso

E’ successo ieri pomeriggio, sabato 12 giugno, a Rancio Valcuvia: lungo la SS 394 un’automobile e una moto si sono scontrate, per ragioni ancora...

Completata la copertura per gli studenti nel passaggio alla palestra

E’ stata completata in questi giorni a Canegrate, la copertura che protegge il passaggio degli studenti tra la scuola media di via 25 Aprile...

I cittadini rhodensi potranno, a breve, connettersi gratuitamente a Internet. L’amministrazione comunale sta infatti per dare il via al servizio di Wi-Fi in alcune zone del centro: si partirà ad aprile, e successivamente (con la posa della fibra ottica), lo stesso servizio sarà attivato nel centro di tutte le frazioni della città.

Il progetto è realizzato grazie al lavoro degli uffici comunali in collaborazione con la società Hera Luce: il contratto stipulato nei mesi scorsi con quest’ultima, infatti, prevede la sostituzione di tutti i corpi illuminanti con lampade LED, un sistema di telegestione per il controllo remoto della rete pubblica e la gestione degli impianti semaforici.

La realizzazione delle zone di Wi-Fi libero seguirà il programma di lavori per la posa della fibra ottica (alla quale, tra l’altro, saranno collegate anche le scuole cittadine nell’ambito del progetto Distretto Digitale) si partirà quindi dal centro, dove la fibra ottica è già in buona parte presente grazie agli innumerevoli lavori di innovazione “nascosti” ai più ed effettuati dal Comune nel corso degli ultimi anni.

Il servizio “Rhowifi” partirà nel mese di aprile e consentirà a tutte le persone che gravitano in Piazza Visconti, in Piazza San Vittore e in Piazza della Libertà, di fronte alla Stazione FS Rho Centro, di collegarsi gratuitamente alla rete con propri dispositivi portatili. L’accesso al servizio avverrà previo inserimento del proprio numero di cellulare nel portale di accreditamento ricevendo un SMS con un codice personale ed un link per l’attivazione. Eseguita questa semplice operazione, il dispositivo dell’utente si collegherà automaticamente alla rete Wi-Fi municipale ogni volta, che entrerà nell’area di copertura. Il codice di attivazione potrà essere utilizzato per collegare sino ad un massimo di 3 dispositivi personali.

La realizzazione del servizio Rhowifi è sostenuta da Nuovenergie Spa.

Il Sindaco di Rho, Pietro Romano, commenta l’iniziativa:
“Esprimo soddisfazione per il raggiungimento di un altro obiettivo del mio programma. Abbiamo voluto infatti intraprendere la sfida di offrire ai nostri cittadini il WI-FI come servizio pubblico e gratuito per rispondere alle nuove esigenze. Piacerà sicuramente ai più giovani, abituati ad intercettare i wi-fi liberi, ma anche a chi ormai utilizza il cellulare per organizzare la propria vita quotidiana. Al momento il wi-fi unisce idealmente le tre piazze più importanti di Rho, ma presto questo filo immaginario unirà anche le frazioni.”

L’Assessore all’Innovazione tecnologica, Alessia Bosani, dichiara:
«Il Comune aveva chiesto da subito che venissero inclusi nel bando anche servizi di innovazione tecnologica, e così è stato. Tra gli altri, quindi, troviamo la posa di 28 chilometri di fibra ottica, i videowall informativi e la realizzazione di aree Wi-Fi pubblico. Un’iniziativa che sicuramente sarà apprezzata, e che rientra tra gli obiettivi contenuti nel programma di mandato, con i quali quest’Amministrazione vuole promuovere e favorire l’accesso alle nuove tecnologie offerte dalla rete a tutti i cittadini e turisti».

Giuseppe D’Urso, l’Amministratore Unico di Nuovenergie spa, sponsor del progetto:
«Nuovenergie spa è orgogliosa di avere contribuito economicamente alla realizzazione da parte dell’amministrazione comunale del progetto Wi-Fi, che consentirà la connessione gratuita con il Web nell’aera del centro storico di Rho a tutti i cittadini tramite i propri dispositivi elettronici portatili. Una iniziativa che acquisirà il consenso delle giovani generazioni ed anche meno giovani».

Articoli correlati

Attimi di apprensione alla stazione ferroviaria di Rho: accoltellato un ragazzo dopo una lite

E’ successo ieri, mercoledì 9 giugno, nel tardo pomeriggio: davanti alla stazione ferroviaria di Rho, in piazza Libertà, un ragazzo di 17 anni è...

Ohana significa famiglia: al via una mostra fotografica itinerante di Giulia Turri

Sarà inaugurata domani, domenica 16 maggio alle 10.30 al parco di Villa Burba a Rho, una particolare mostra fotografica itinerante, progetto di Arci Che...

Scoperto un deposito di auto rubate dalla Pl di Rho: recuperate prima che fossero vendute nell’est europeo

Sono una Range Rover Evoque, una FIAT 595 Abarth, un autocarro IVECO, un’altra auto di grossa cilindrata e due scooter i veicoli ritrovati dalla...

RHO – Il Comune si dota di un drone a servizio della protezione civile e della sicurezza

Il Comune di Rho si è dotato di un Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto (SAPR) con telecamera, meglio conosciuto con il nome di drone. Il...

RHO – Su sedia a rotelle tenta di dar fuoco alla moglie

Come riportato dall'ANSA Lombardia, un uomo di 69 anni, costretto su una sedia a rotelle, è stato arrestato dopo aver dato fuoco alla moglie,...