Rho – Le proposte dei cittadini contro la corruzione

Il municipio di Rho (Foto da web)

E’ stato avviato in questi giorni, dall’Amministrazione comunale di Rho, il percorso partecipativo per la redazione definitiva del nuovo “Piano Anticorruzione 2018/2020”, approvato in sede di giunta.

Il Piano, elaborato dal segretario generale del Comune, Matteo Bottari, responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, seguendo le linee guida fornite dall’Autorità Nazionale Anticorruzione, potrà accogliere suggerimenti e proposte fatte pervenire anche dai cittadini rhodensi.

Come si legge in una presentazione del documento, il Piano rappresenta uno degli strumenti essenziali per l’attuazione delle strategie di prevenzione della corruzione di ciascuna pubblica amministrazione, al fine di porre un argine preventivo al verificarsi di fenomeni corruttivi e minimizzare il rischio di corruzione, in attuazione della Legge n.190/2012.

I cittadini interessati a far pervenire le loro osservazioni al Piano Anticorruzione, dovranno inviarle all’Ufficio Protocollo entro il prossimo 1 marzo.

print