Rho – La scuola vibra: intervengono i tecnici

La scuola Manzoni a Rho

Allarme rientrato nella scuola “Manzoni” di Rho, con l’intervento immediato dei tecnici del Comune che, ieri mattina, hanno effettuato delle verifiche al solaio di un’aula della scuola, non riscontrando alcun pericolo in seguito ad una vibrazione avvertita dagli studenti.

Come si legge in una nota, ieri mattina due ingegneri strutturisti del Comune sono intervenuti nella scuola media di via Pomè per verificare la segnalazione del dirigente scolastico, effettuata poco prima, relativa alla vibrazione avvertita nel solaio di un’aula del piano rialzato e alla presenza di una nuova crepa nel parete del locale sottostante.

Dal sopralluogo dei tecnici si conferma la validità dell’idoneità statica rilasciata in merito all’immobile scolastico, fermo restando l’impegno ad effettuare delle prove di carico su alcuni solai a campione.

“Appena ricevuta la segnalazione della scuola, i nostri tecnici specializzati sono intervenuti immediatamente. Nonostante sia stata confermata l’idoneità statica del locale, saranno comunque effettuate altre prove di carico per una maggiore tranquillità. Da sempre riteniamo prioritari gli interventi e le opere di riqualificazione sulle scuole della città. La sicurezza degli edifici scolastici ci sta particolarmente a cuore e per questo  abbiamo effettuato gli interventi necessari, destinando oltre 1.250mila euro per i lavori per le scuole nel 2017/2018”, ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Maria Rita Vergani.

Ieri mattina gli studenti che hanno avvertito la vibrazione sono stati fatti evacuare, in via preventiva, nella palestra. La docente ha riferito che era stata avvertita una vibrazione anche una settimana fa, senza aver ritenuto necessario avvisare gli uffici comunale, nè prevedere lo spostamento dei ragazzi.

print