6.6 C
Comune di Legnano
mercoledì 3 Marzo 2021

RHO – Il Comune si dota di un drone a servizio della protezione civile e della sicurezza

Ti potrebbe interessare

Addio al dj Claudio Coccoluto

Si è spento a 59 anni, nella sua casa di Cassino, dopo una lunga malattia, il noto dj Claudio Coccoluto, uno dei più conosciuti...

Un progetto a sostegno delle donne che affrontano la malattia oncologica a Legnano

Al via a Legnano ad una particolare raccolta di fondi, in occasione dell'8 Marzo, Festa della Donna, organizzata dalle associazioni T-CLAR e By hand-Giancarlo...

Dopo le scatole di Natale Castellanza si impegna per il “Sacchettuovo”

In vista delle feste di Pasqua, a Castellanza c’è già chi si mobilita a favore dei più bisognosi. Dopo la raccolta delle scatole di Natale,...

L’ospedale di Cuggiono apre una nuova sede per le vaccinazioni anti Covid-19

Lo ha reso noto nelle scorse ore l’ASST Ovest Milanese: da giovedì 4 marzo entrerà in funzione negli spazi del Centro Prelievi dell’ospedale di...

Il Comune di Rho si è dotato di un Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto (SAPR) con telecamera, meglio conosciuto con il nome di drone.

Il mezzo potrà essere utilizzato per:

· visionare il territorio in fase di emergenza e di post emergenza (ad esempio in caso di alluvioni, incidenti industriali, ecc)
· visionare in modo ottimale la viabilità in caso di situazioni critiche
· monitorare lo stato dei corsi d’acqua coperti e a cielo aperto
· il supporto all’ispezione visiva dei ponti (ispezione visiva di parti difficilmente
· accessibili)
· il controllo dello stato manutentivo degli edifici comunali (coperture, gronde, ecc.)

La tecnologia del drone permette di monitorare il territorio in sicurezza attraverso riprese aeree di alta qualità. I velivoli a pilotaggio remoto possono essere utilizzati, ad esempio, per i controlli contro l’abusivismo edilizio, negli accertamenti per gli incidenti stradali, e per la sorveglianza del territorio e dell’ambiente oltre che nei controlli degli edifici.

Il costo del drone con telecamera e la formazione del personale ammonta a euro 5.583,17.

L’Assessore a Polizia Locale, Sicurezza, Protezione civile, Partecipazione e rapporti con le Frazioni Saverio Viscomi commenta:

“E’ noto a tutti quanto sia necessario il controllo del territorio della città. L’Amministrazione Comunale ha ben presente tutte le problematiche inerenti, come per esempio monitorare i fiumi che lo attraversano, perché non tutte le sponde sono facilmente raggiungibili, visionare la struttura dei ponti, ispezionare le coperture degli edifici comunali, nonché prestare maggiore attenzione che l’uso del territorio non sia adibito a situazioni d’insicurezza: ricordo, per esempio, il Parco dei Fontanili che a mio avviso merita di essere monitorato. Per tutto ciò ci può essere di grande aiuto la nuova tecnologia. Il drone è un mezzo idoneo a restituire concretamente, quanto avviene nella zona che ispeziona. Sono contento che prima di ultimare il mandato siamo riusciti a dotare il Comune di un ulteriore strumento per la sicurezza.”

Articoli correlati

Scoperto un deposito di auto rubate dalla Pl di Rho: recuperate prima che fossero vendute nell’est europeo

Sono una Range Rover Evoque, una FIAT 595 Abarth, un autocarro IVECO, un’altra auto di grossa cilindrata e due scooter i veicoli ritrovati dalla...

RHO – Su sedia a rotelle tenta di dar fuoco alla moglie

Come riportato dall'ANSA Lombardia, un uomo di 69 anni, costretto su una sedia a rotelle, è stato arrestato dopo aver dato fuoco alla moglie,...

RHO – Inaugurazione Piazza Costellazione il 16 aprile

Sabato 16 aprile l’Amministrazione Comunale di Rho inaugura Costellazione, l’opera d’arte pubblica e permanente, la grande piazza a mosaico di 1.250 metri quadrati creata...

RHO – Inaugurazione terzo Infopoint Polizia Locale

La mattina di venerdì 8 aprile alle ore 10.00, l’Amministrazione comunale di Rho ha inaugurato il 3° presidio fisso della Polizia Locale in via...

RHO – Unificazione Ufficio Entrate con Legnano: le reazioni

Il Comune di Rho e l’Associazione Commercialisti Rhodensi hanno di recente appreso del progetto di unificazione dell’Ufficio Territoriale di Rho con quello di Legnano,...