Rho – Il Comune ha vinto il bando AttrACT

Il municipio di Rho (Foto da web)

Il Comune di Rho riceverà 100mila euro per accrescere l’attrazione degli investimenti e per la valorizzazione dell’offerta localizzativa nella città.

Lo annuncia l’Amministrazione comunale, risultata beneficiaria del bando “AttrACT – Accordi per l’attrattività” (www.attractlombardy.it), che ha recentemente portato a termine il percorso per la sottoscrizione dell’Accordo di Programma con Regione Lombardia, che approva e definisce le azioni di rilancio per Rho.

Con i fondi ottenuti dal bando AttrACT, sarà possibile avviare diverse azioni, tra cui il processo del Piano Strategico della città, ma soprattutto iniziative volte a promuovere un cambiamento culturale nel rapporto tra pubblica amministrazione ed investitori, attraverso lo SUAP, lo Sportello Unico Attività Produttive, quindi il rilancio della zona dello “Steccone”, l’edificio di proprietà comunale, già “Magazzino del Cotone”,  che fiancheggia la ferrovia lungo la via Torino, il miglioramento dell’arredo urbano con creazione di postazioni open air office, secondo le più recenti tendenze delle moderne città europee, l’acquisto di un drone leggero per la promozione della città attraverso la ripresa dei principali eventi cittadini.

“Il bando AttrACT offre l’importante opportunità di essere inseriti in una community rivolta alla valorizzazione dei territori lombardi. Rientra in una strategia trasversale che abbraccia l’impegno nella semplificazione a favore del commercio e delle attività produttive, lo sviluppo turistico con il rilancio delle attività ricettive, il miglioramento dell’arredo urbano e le ricadute positive in campo culturale”, commenta Sabina Tavecchia, l’assessore al Piano strategico, Arredo urbano e bellezza della città.

print