sabato, 20 Agosto 2022

Rho – Giovane spacciatore “coltivava” in casa

(Foto da web)

E’ successo nelle scorse ore a Rho: la Polizia locale ha fermato un cittadino di Lainate di 17 anni,  per spaccio di sostanze stupefacenti, in seguito ad alcuni controlli effettuati la scorsa settimana.

Nel corso di un’indagine particolare, mirata alla prevenzione e repressione del consumo di sostanze stupefacenti da parte di giovanissimi, gli agenti della Pl hanno rinvenuto e sequestrato varie dosi di hashish e marijuana, ed identificato alcuni giovanissimi consumatori. Ulteriori approfondimenti hanno permesso di risalire al 17enne.

La perquisizione a casa del giovane, ha reso possibile il ritrovamento di una decina di dosi di marijuana già confezionata per la vendita, oltre a 100 grammi di droga, con anche tutto l’occorrente per lo spaccio: due bilancini di precisione, bustine, tritura marijuana, denaro contante, tre piantine di canapa indiana in fase di sviluppo e il necessario per la coltivazione, probabilmente acquistato su Internet.

Le dosi erano messe in vendita al prezzo di 5-10 euro ognuna.

All’oscuro di tutto i genitori del giovane, che aveva organizzato la sua attività di produzione e confezionamento in casa, mentre lo spaccio avveniva in un parcheggio del Comune di Lainate.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI