11.6 C
Comune di Legnano
mercoledì 12 Maggio 2021

RHO – Expo riaprira’ ufficialmente il 27 maggio: in programma anche concerto di Bocelli

Ti potrebbe interessare

Escursioni nei boschi di Cittiglio: attenzione alle frane

Dopo la frana che ha determinato recentemente la chiusura del Parco delle Cascate di Cittiglio, fino al termine dei lavori di messa in sicurezza...

Buoni Spesa: a Legnano pubblicata la graduatoria. Aiuti là dove c’è bisogno

È stata pubblicata ieri, lunedì 10 maggio, a Legnano, la graduatoria dei cittadini ammessi ai Buoni Spesa destinati alle famiglie colpite dall’emergenza Covid-19, e...

Arriva il Consiglio comunale “misto” a Legnano

Si svolgerà sabato 15 maggio alle 8.30 il Consiglio comunale a Legnano, convocato in modalità “mista”. Vale a dire che la seduta si terrà...

Sport e inclusione: prende il via un progetto nell’Alto Milanese

Sport per tutti. L’Associazione “Cittadinanza Attiva OdV” ha presentato in questi giorni un progetto che ha come fine permettere a disabili, a bambini, ragazzi...

Avete nostalgia di Expo 2015? Niente paura: il sito espositivo riaprira’ e fungera’ da grande centro di aggregazione e svago per tutti.
“Quello che aprirà”, – spiega il neo amministratore delegato, Giuseppe Bonomi –, “sarà una sorta di parco attrezzato, non una nuova piccola Expo. Pensiamo alle famiglie, ai giovani, ma anche ai turisti internazionali”.
L’apertura è fissata per il 27 maggio fino almeno al 30 settembre. Si potra’ entrare nel fine settimana, dal venerdì alla domenica, con orari presunti dalle 15.00 alle 23.00. Dal 10 giugno al 10 luglio, invece, quando partiranno i campionati europei di calcio, i cancelli si spalancheranno ogni volta che ci sarà una partita, che sara’ trasmessa sui maxi schermi montati nel teatro all’aperto, che saranno gia’ attivi dalla finale di Champions League del 28 maggio. L’ingresso sarà gratuito, poiche’ a sostenere i costi dell’operazione sono stati stanziati 50 milioni di Euro della Regione Lombardia.
L’ex supermercato del futuro e l’ex auditorium ospiteranno le mostre della Triennale dedicate al design ed e’ prevista la realizzazione dell’orto planetario, che sorgerà nella piazza tra i due edifici. Fa parte del programma anche una summer school che potrebbe essere organizzata a Cascina Triulza, la casa delle associazioni che sta continuando a lavorare. E poi il teatro all’aperto, dove verrà montata un’ ulteriore tribuna coperta da 2mila posti a sedere. Il prossimo anno, potranno essere programmati in quell’area anche dei concerti.
L’idea è anche quella di riaprire la mostra di Palazzo Italia, magari con qualche elemento in più di Padiglione Zero, e offrire una versione rivista e corretta dello spettacolo dell’Albero della vita. “Per questo”, – dice Bonomi –, “cercheremo sponsor”. Anche per il Children park sarà aperto un bando per trovare un gestore. Pensando proprio ai bambini, l’Accademia della Scala metterà in scena spettacoli tutti i sabato di giugno. E poi il cibo, con food truck e non solo, a trasformare il Cardo.
Grandi eventi, inoltre, come la cerimonia simbolica dell’1 maggio, con un concerto dell’Accademia della Scala a inviti per 500 persone e una prima e altrettanto simbolica riaccensione dell’Albero della Vita, e il 25 maggio, con Andrea Bocelli che canterà per un pubblico più vasto all’Open air theatre.

Articoli correlati