Rho – Burocrazia più snella

burocrazia
(Foto da web - Philosophy Kitchen)

Semplificati a Rho i regolamenti amministrativi. L’ha deciso il Consiglio comunale, nell’ultima seduta: sono stati abrogati diciassette regolamenti comunali con l’obiettivo di semplificare l’attività amministrativa, e renderla più chiara ai cittadini.

Come si legge in una nota, in un’ottica di semplificazione dell’azione amministrativa, l’ente locale ha sentito la necessità di attuare una revisione generale dei regolamenti, con l’obiettivo di emanare o mantenere solo quelli considerati indispensabili dalla normativa di riferimento, nella convinzione che l’essenzialità e la chiarezza possano facilitare l’accesso ai servizi da parte dei cittadini e delle imprese e, per l’Amministrazione, rendere più efficiente la propria attività.

L’assessore a Innovazione, semplificazione delle procedure, trasparenza e legalità Andrea Orlandi ha commentato: “Con la razionalizzazione dei regolamenti abbiamo compiuto un lavoro significativo di semplificazione, per rendere più chiara l’attività amministrativa a vantaggio dei cittadini, delle imprese e, non ultimo, del personale comunale”.

La decisione è frutto di un lavoro iniziato a luglio del 2017, con il coinvolgimento dei dirigenti comunali che hanno verificato i regolamenti nella loro vigenza effettiva, attualità applicativa e adeguatezza, rispetto alle disposizioni di semplificazione.

print