martedì, 25 Gennaio 2022

Restrizioni regionali: a Parabiago la Polizia locale prolunga i suoi turni

In seguito alle disposizioni emesse dall’ordinanza ministeriale e regionale, del 23 febbraio valida fino all’1 marzo, che limita le attività comunitarie sul territorio lombardo per arginare la pandemia del Coronavirus, l’Amministrazione comunale di Parabiago e il Comando di Polizia locale intensificano i controlli per il rispetto delle misure preventive, in attesa dell’evolversi della situazione.

“Riteniamo di essere stati tempestivi nell’adottare le misure preventive disposte dal Ministero e dalla Regione, anzi, direi che il sindaco Cucchi abbia saputo anticipare nella giornata di ieri la chiusura delle scuole con un’ordinanza sindacale, anticipando di fatto, l’ordinanza regionale. Oggi, alla luce di quanto disposto ulteriormente da Ministero e Regione, abbiamo attuato ulteriori misure preventive tra le quali l’incremento dei controlli in città. Ringrazio il Comandante Morelli e gli ufficiali per aver dimostrato disponibilità, professionalità e collaborazione nel proporre il prolungamento dell’orario di servizio. L’obiettivo non è sanzionare, ma far rispettare l’ordinanza in questa situazione di emergenza a cui richiamiamo tutti utilizzando buon senso e responsabilità. Chiediamo anche rispetto verso i nostri agenti di Polizia che svolgeranno ancor meglio il proprio lavoro, soprattutto in circostanze come questa”, spiega l’assessore alla sicurezza, Barbara Benedettelli.

Sul sito comunale i cittadini possono leggere il testo integrale dell’ordinanza ministeriale, www.comune.parabiago.mi.it

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI