21.6 C
Comune di Legnano
martedì 15 Giugno 2021

RESCALDINA – Rapina all’ufficio postale: presi tutti e 3 i malviventi

Ti potrebbe interessare

La centrale di teleriscaldamento si potenzia a Legnano: possibili disagi domani

Mentre nella giornata di domani, mercoledì 16 giugno AMGA Legnano completerà l’intervento di manutenzione straordinaria e di potenziamento della centrale del Teleriscaldamento, intrapreso giovedì...

Fermati a un controllo senza cintura di sicurezza sono arrestati per trasporto di droga

Avevano pensato a tutto, ma non del tutto, a quanto pare, i due soggetti arrestati ieri sera, lunedì 14 giugno, a Milano perché trovati...

Cade dal monopattino e finisce in coma: qualcuno gli ruba il mezzo

E’ successo ieri, domenica 13 giugno, in serata a Monza: un uomo di 33 anni, originario dello Sri Lanka, è caduto dal suo monopattino,...

Pomeriggio in bicicletta con la Pro Loco di San Giorgio su Legnano

Sono aperte in questi giorni le iscrizioni per l’iniziativa “Pomeriggio in bicicletta”, organizzata dalla ProLoco di San Giorgio su Legnano per domenica 19 giugno,...

Nel primo pomeriggio del 10 maggio, i Carabinieri delle Compagnie di Legnano (MI) e Desio (MB) hanno tratto in arresto 3 pluripregiudicati italiani di 36, 49, e 54 anni, autori, pochi minuti prima, di una rapina a mano armata all’ufficio postale di via Varesina a Reascaldina. Mentre uno faceva da palo, altri due erano entrati all’interno dell’ufficio, appropriandosi della somma di 36.500 euro. Prima di darsi alla fuga a bordo di un’utilitaria, avevano rinchiuso i dipendenti nel bagno.
Subito è scattato l’allarme presso la Centrale Operativa della Compagnia di Legnano che ha immediatamente attivato il piano antirapina. Sul posto è giunto personale del Nucleo Operativo di Desio (MB), impegnato in quella zona in un altro servizio, che ha intercettato e seguito la macchina dei rapinatori.
I militari, a conoscenza della disponibilità da parte dei rapinatori di un’arma da fuoco, hanno prudentemente atteso che i malfattori uscissero dal centro abitato, consentendo agli altri equipaggi che stavano affluendo, di creare un’adeguata cornice di sicurezza e bloccare tutte le vie di fuga.
Raggiunta una via defilata nei pressi della strada statale Saronnese, dove i rapinatori avevano predisposto una seconda auto per continuare la fuga, i Carabinieri li hanno bloccati ed arrestati.
L’intera refurtiva è stata restituita all’ufficio postale. Entrambe le auto utilizzate dai rapinatori, risultate rubate, sono state restituite ai legittimi proprietari. L’arma, rivelatasi una replica priva del tappo rosso, è stata invece sequestrata.
I 3 rapinatori sono stati condotti presso la casa circondariale di Busto Arsizio (VA).

Ecco il filmato inviato dal Comando Provinciale Carabinieri Milano, dove si vedono le fasi della rapina e della cattura dei rapinatori:

Articoli correlati