10.8 C
Comune di Legnano
sabato 26 Settembre 2020

RESCALDINA – Due giovani marocchini arrestati dopo aver derubato un 15enne in stazione

Ti potrebbe interessare

E dopo la pioggia il vento a sferzare sulla Lombardia: raffiche fino a 70 km/h

Dopo le piogge intense che hanno caratterizzato la serata di ieri, giovedì 24 settembre e la mattinata di oggi, copiose sul Varesotto...

Aggredito un ragazzo di 20 anni in centro a Legnano

E' successo ieri, giovedì 24 settembre, nel tardo pomeriggio: un ragazzo di 20 anni ha denunciato un'aggressione subita poco prima, nelle vie...

A Villa Corvini di Parabiago il nuovo libro di Patrizia Crisalide Mantegazza

Sarà presentato il 23 ottobre alle 21, nella sala rossa di Villa Corvini a Parabiago, “Nel frastuono e nell'assenza” il nuovo libro...

Cartoline da Varese: le novità di Missoni per Milano Fashion Week

Missoni per "Milano Fashion Week - 2020" (dal 22 al 28 settembre) sceglie la versione streaming presentando la nuova campagna con un...

Nella tarda serata di ieri, 25 marzo 2016, a Busto Arsizio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Busto hanno tratto in arresto per rapina due giovanissimi cittadini marocchini:

  1. E. A., nato nel 1997, residente a Castano Primo (MI), disoccupato, pregiudicato;
  2. F. H., nato nel 1996, domiciliato a Busto Arsizio, disoccupato, pregiudicato;

i due, alle 21.00 circa, nelle adiacenze del sottopasso della stazione Ferrovie Nord di Rescaldina, si sono resi responsabili di una rapina ai danni di uno studente 15enne, al quale, sotto minaccia verbale, hanno rubato una cassa acustica bluetooth, marca “Mini Tech”, del valore di 150 Euro circa.

Convinti di averla fatta “franca”, i giovani rapinatori si sono dati alla fuga a bordo di un treno regionale diretto verso  Busto Arsizio; grazie ad una efficace attivita’ di coordinamento svolta dalla centrale operativa della Compagnia di Busto, in costante contatto telefonico con il derubato, anch’egli salito a bordo del medesimo convoglio ferroviario, gli autori della rapina sono stati individuati e bloccati dai Carabinieri che li stavano aspettando (ben nascosti) sulla banchina, appena giunti in stazione. La refurtiva e’ stata recuperata e  restituita al 15enne. I due arrestati, al termine delle formalita’ di rito, sono stati associati presso la locale Casa Circondariale dove trascorreranno la Pasqua a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.

Articoli correlati

BUSTO ARSIZIO – Allestimento speciale in centro per la Festa delle Forze Armate: il futuro dell’ Arma dei Carabinieri nel segno della tradizione

Oltre alle manifestazioni istituzionali previste per il 4 novembre (IV NOVEMBRE 2016 – Festa dell’Unita’ Nazionale e delle Forze Armate nel varesotto), il negozio...

BUSTO ARSIZIO – Maxi operazione di controllo dei Carabinieri nei luoghi sensibili

Nell’intera giornata di ieri, 13 maggio, nel contesto dei servizi coordinati disposti dal Comando Provinciale di Varese, i militari della Compagnia di Busto Arsizio...

BUSTO ARSIZIO – Intensa giornata di controlli dei Carabinieri nella zona delle stazioni ferroviarie

Per l’intera giornata di ieri, venerdi’ 29 aprile, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno svolto uno straordinario controllo del territorio, in particolare...

CAIRATE – Arrestata la famigerata coppia di falso dipendente comunale e falso vigile che ha truffato mezzo Nord Italia

Nella tarda mattinata di ieri, 21 aprile, a Cairate (VA), i Carabinieri della compagnia di Busto Arsizio, in particolare i Militari della stazione Carabinieri...

BUSTO ARSIZIO – Padre porta via dall’asilo il figlio nonostante ordinanza del Tribunale, minacciando una maestra

Si sono vissuti attimi di paura questa mattina a Busto Arsizio, dove i Carabinieri della locale stazione, a conclusione di una breve attivita’ investigativa, sono...