Rescaldina – Chi vuole provvedere alle “bat box”?

bat box
Bat box da esterno (Foto da web - Garden Nature)

Particolare annuncio in questi giorni diffuso dal Comune di Rescaldina: si cercano soggetti interessati a fornire ventiquattro bat box, da sistemare sulle facciate degli edifici comunali.

“Bat box”: casette per i pipistrelli, rifugi per accogliere i loro nidi.

L’ente locale ha emanato in questi giorni il bando, che scade il prossimo 23 febbraio, per cercare aziende interessate a fornire le bat box.

Il progetto del Comune è sostenuto anche dalla sezione LIPU di Parabiago, che sarà coinvolta con i suoi volontari nella sua realizzazione. Alla LIPU spetta la logistica dell’iniziativa: individuare a Rescaldina gli edifici comunali più adatti, soprattutto per la loro posizione, ad accogliere le bat box.

Quando le casette di legno saranno state collocate, gli osservatori della LIPU effettueranno controlli e monitoraggi, volti a conoscere sempre di più le abitudini e i comportamenti degli ospiti delle bat box.

print