20.1 C
Comune di Legnano
venerdì 7 Agosto 2020

Recuperati altri oggetti appartenuti ad Ayrton Senna

Ti potrebbe interessare

Busto sempre più verde: in partenza i lavori per il “Parco del Futuro”

Come annunciato questa mattina, giovedì 6 agosto, dall’assessore al Verde Laura Rogora durante la cerimonia dedicata alla memoria delle vittime delle bombe...

Arrestato il molestatore seriale della Valtellina: quattro le sue vittime tra l’1 e il 2 agosto

Gli agenti della Squadra Mobile di Sondrio hanno arrestato nelle scorse ore un uomo di 26 anni, di origini egiziane, ritenuto responsabile...

Furto con aggressione a San Giorgio su/L.: già presi gli autori

E’ accaduto a San Giorgio su Legnano nella notte tra martedì e mercoledì: un ragazzo è stato aggredito e derubato da due...

Via libera al parco commerciale: molti legnanesi chiedono stop ai progetti

Il commissario straordinario del comune di Legnano, Cristiana Cirelli, ha dato il via libera, nelle scorse ore, al progetto attuativo di un...

Cimeli rubati, cimeli ritrovati: è accaduto ieri a Chivasso, dove in un negozio di articoli usati, sono stati ritrovati circa trecento oggetti ed accessori appartenuti all’indimenticato pilota di Formula 1, Ayrton Senna, materiale rubato nei giorni scorsi ad Asti.

Modellini di vetture, magliette, caschi, guanti e tute da corsa, oggettistica varia di Senna sono stati recuperati dai Carabinieri, che hanno denunciato per ricettazione due italiani di 31 e 32 anni, residenti a Canelli, gli stessi che la scorsa settimana erano stati arrestati per il furto dei cimeli.

Ulteriori accertamenti sono in corso per ricostruire come è avvenuta la compravendita di quegli oggetti, che hanno un valore inestimabile proprio come il ricordo del campione.  

Articoli correlati