Cerca
Close this search box.
martedì, 16 Luglio 2024
martedì, 16 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Rave party nel Modenese: le Forze dell’ordine stanno per intervenire

(Foto ANSA)

Starebbero per intervenire, nelle prossime ore, le Forze dell’ordine all’interno del capannone abbandonato, a Modena, vicino all’uscita dell’autostrada Modena Nord, occupato abusivamente da venerdì sera da un “rave party”, una festa non autorizzata.

Centinaia i giovani che si sono dati appuntamento per festeggiare insieme il lungo Ponte dei Morti, arrivando da tutta Italia e molti anche dall’estero. Musica “tecno” ad alto volume, alcol e droga gli ingredienti del mega festino che un notevole dispegamento di forze di Polizia ha circondato da ore, anche con mezzi di soccorso, per prevenire ogni evenienza. E questa mattina, lunedì 31 ottobre, giorno della festa di Halloween, la musica non si è ancora fermata, frotte di giovani vanno e vengono dalla struttura dismessa, sotto gli occhi delle pattuglie di Polizia e Carabinieri, pronte a mettere fine al rave. Si tratta di mettere fine al raduno illegale, non sicuro, senza creare panico o pericolosi disordini e resse.

Nel campo antistante l’ingresso del capannone ci sarebbero anche tremila giovani accampati con tende e caravan. Dei cittadini volontari fanno la spola per portare acqua ai ragazzi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings