mercoledì, 1 Febbraio 2023

Rapinano una sala slot in stile “La casa di carta”

(Foto da web - Youmovies.it)

E’ successo sabato mattina a Montano Lucino, nel Comasco: due giovani hanno rapinato la sala slot “Real Dream” all’interno del Centro commerciale cittadino, fuggendo con il registratore di cassa con un bottino di 1500 euro.
La coppia di malviventi è entrata nel locale minacciando il titolare con pistola e machete in pugno, ed indossando le famose maschere della serie tv “La casa di carta”, come a volerne replicare un episodio.

Subito lanciato l’allarme dalla sala slot, sono arrivati i Carabinieri della stazione di Montano Lucino e Appiano Gentile, che si sono messi sulle tracce dei malviventi e li hanno rintracciati. Uno dei due, un ragazzo di 20 anni già noto alle Forze dell’ordine, è stato arrestato in flagranza di reato. Il secondo, un 26enne, è stato identificato e denunciato.

Parte della refurtiva è stata recuperata, insieme alle armi usate per compiere la rapina e alle due maschere, gettate insieme a degli abiti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI