mercoledì, 8 Febbraio 2023

Rapina una farmacia ma dimentica sul banco una ricetta intestata a sua moglie

(Immagine di repetorio)

E’ successo venerdì a Corsico, nel Milanese: un uomo di 57 anni è stato arrestato dai Carabinieri per aver rapinato una farmacia.

L’uomo è entrato nel negozio a metà mattina, con in mano una ricetta per acquistare delle medicine, mescolandosi tra gli altri clienti. Ma quando è stato il suo turno, ha minacciato la farmacista con un coltello affinchè gli consegnasse tutto il denaro in cassa. Ottenuto il bottino, l’uomo si è dato alla fuga.

E forse sarebbe riuscito a sparire senza difficoltà, se non fosse che, allontanandosi in fretta dalla farmacia, ha dimenticato sul banco una ricetta intestata a sua moglie, che è servita per trovarlo.
I Carabinieri che hanno raccolto la denuncia della farmacia, non appena si è consumata la rapina, con quel documento ci hanno messo pochissimo a risalire al rapinatore, che dopo il fatto era tornato a casa. L’uomo, un tossicodipendente con precedenti, è stato arrestato e portato in carcere a San Vittore.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI