domenica, 29 Gennaio 2023

Rapina in villa a Iseo: forse gli autori sono una banda seriale

(Immagine di repertorio)

E’ successo di nuovo, nelle scorse ore: dopo i colpi portati a segno di recente nel Bresciano, è stata presa di mira un’altra villa, quella di un imprenditore.

Un gruppetto di tre malviventi si è introdotto nell’abitazione privata del 59enne, in via Cavour, entrando dal cancello principale insieme all’imprenditore che stava parcheggiando la sua vettura in garage. Pistole alla mano e volto coperto, i banditi hanno minacciato lui e la moglie, assestando una botta in testa all’uomo, che forse ha tentato di reagire all’intrusione. La moglie dell’imprenditore è stata presa a schiaffi e pugni per costringerla ad aprire la cassaforte, al cui interno si trovavano circa 20mila euro in banconote ed alcuni oggetti preziosi.

I rapinatori hanno portato via tutto, dileguandosi in fretta, presumibilmente aiutati da un complice che li stava attendendo fuori dalla villa.

La coppia aggredita è stata soccorsa ed accompagnata al Pronto soccorso. I Carabinieri hanno già avviato le indagini per risalire ai malviventi, utilizzando anche i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Alcuni elementi fanno pensare che la banda abbia già messo a segno altri furti nella zona, con lo stesso modus operandi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI