lunedì, 17 Gennaio 2022

Rapina in gioielleria: il ladro picchiato da un commesso ex pugile che lo fa arrestare

Non avrebbe certo immaginato di uscirne malmenato e quindi arrestato, l’uomo che stamattina ha cercato di rubare preziosi e incasso, in una gioielleria di viale Lombardia a Rozzano, nel Milanese.

Invece questo è stato l’epilogo del tentativo di rapina: il commesso del negozio è un ex pugile amatoriale, di 33 anni, che ha reagito immobilizzando il ladro, mentre un complice che era con lui è riuscito a fuggire.

Tutto in pochi minuti, attorno alle 10.30: un ragazzo di 24 anni, originario di Caserta, è stato arrestato dai Carabinieri, chiamati dopo la colluttazione con il commesso, con l’accusa di tentata rapina in concorso.

I militari dell’Arma stanno vagliando i filmati delle telecamere di sorveglianza che dovrebbero aver ripreso il complice, che gli stessi contano di intercettare e raggiungere nelle prossime ore.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI