domenica, 19 Maggio 2024

Quasi trecento innamorati della bicicletta a Gavirate

E’ partita con il giusto colpo di pedale la stagione ciclistica nel Varesotto: poco meno di trecento ieri, domenica 12 febbraio, i partecipanti, in rappresentanza di 34 formazioni, alla 46esima edizione della “Pedalata di San Valentino – Memorial Bruno Bertagna”, organizzata dalla Società Ciclistica Orinese su tre percorsi: due su strada e uno gravel.

A Gavirate, per quanto riguarda il fuoristrada, ha preso il via il Campionato Regionale a squadre voluto dalla Federciclismo lombarda sul percorso disegnato dalla guida cicloturistica Angelo Falconati. La bella giornata invernale ha favorito il successo dell’evento che ha ricordato Bruno Bertagna, per molti anni anima di questa manifestazione.
Alla presenza del vice sindaco di Gavirate Massimo Parola, del presidente del Panathlon di Varese Felice Paronelli, di Miriam Martinoli a rappresentare la Federciclo, di Albino Rossetti della Fondazione Michele Scarponi e di Vincenzo Tolomeo presidente del team Contini che ha collaborato all’organizzazione, si sono svolte le premiazioni con il presidente del team Berti Gino Garnoni che con Eugenia e Alessandra Bertagna ha premiato il gruppo Amici di Varese quale società più rappresentata con 35 partecipanti.

Il trofeo Distretto del Commercio Due Laghi è stato consegnato da Valeria Papa al team Brontolo Bike dell’ex professionista Andrea Noè, che con 30 partecipanti si è classificato secondo nella graduatoria e Armando Caon ha premiato il terzo gruppo, il Team Funtos Bike con 26 iscritti.

La manifestazione cicloturistica con più tradizione del Varesotto non ha tradito le attese e permesso a Ciclovarese di continuare nella promozione del ciclismo nella provincia di Varese, con gli organizzatori che hanno già dato l’appuntamento ai partecipanti il 18 giugno, quando a Cittiglio si svolgerà la più attesa tra le manifestazioni non competitive del Varesotto: la “Varese Van Vlaanderen”, con i tradizionali “muri “ da scalare e un tracciato inedito.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI