13.9 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

Quando riaprirà la funivia di Curiglia con Monteviasco?

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Continua l’odissea dei proprietari di case per le vacanze nel borgo di Monteviasco, frazione di Curiglia con Monteviasco, rimasto semi isolato dall’incidente della funivia, unico trasporto pubblico della zona, che nel 2018 costò la vita al manutentore Silvano Dellea.

Nel corso di questi tre anni molti sono stati gli annunci di una possibile ripartenza della funivia, ma fino ad ora nulla di concreto è stato ancora realizzato e i villeggianti sottolineano con sconforto come non sia loro possibile usufruire della propria abitazione, mentre loro malgrado gli è stato chiesto regolarmente di pagare le tasse quali IMU, tassa sui rifiuti e acqua potabile.  

Al momento la possibilità che la funivia torni a funzionare sembra allontanarsi ancora, tanto che al Comune è stata inviata una lettera in cui si chiede che sia ripristinato almeno un percorso agevole e sicuro, magari di tipo turistico, per salvare il borgo montano e non far morire il turismo già in difficoltà.

Mentre si cerca di trovare una soluzione per ripristinare i collegamenti, il sindaco Nora Sahnane ha fatto sapere di aver dato disposizione per la riduzione di alcune delle tasse comunali richieste.

S. R.

Articoli correlati