giovedì, 8 Dicembre 2022

Putin pronto a dialogare con l’Ucraina? Lunedì Bruxelles decide se scortare le navi di grano bloccate

(Foto da web - T-Mag.it)

Potrebbe avviarsi verso una svolta positiva la guerra in Ucraina, con un prossimo auspicato tavolo diplomatico cui siederebbero i presidenti Vladimir Putin e Volodymyr Zelensky, per trovare un punto di incontro al cessate il fuoco.

“La Russia è pronta a riprendere il dialogo con l’Ucraina”: avrebbe detto Putin, secondo quanto rende noto il Cremlino citato da Interfax, nel corso di una telefonata avuta nelle scorse ore con il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholz. I due hanno interpellato Putin sulla possibilità di avviare “negoziati diretti e seri” con il presidente ucraino Zelensky. 

Sembra anche che, nel corso della stessa telefonata, Putin si sia detto pronto a permettere l’esportazione del grano, incluso quello ucraino, bloccato attualmente nei porti sul Mar Nero, dove sono state piazzate mine russe e dove la flotta russa blocca ogni accesso.

Domani, lunedì 30 maggio, nel corso di un vertice previsto a Bruxelles, l’UE valuterà l’eventualità di inviare una missione per scortare le navi con il loro carico di derrate alimentari.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI