32.4 C
Comune di Legnano
martedì 11 Agosto 2020

Proseguono numerose le azioni solidali a Legnano

Ti potrebbe interessare

Diventerà una serie tv il giallo di Avetrana

A dieci anni dalla morte di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana vittima di un omicidio perpetrato in ambito familiare, arrivano una...

Tragedia a Castronno: una donna trovata senza vita in casa

E' successo nella tarda mattinata di oggi, martedì 11 agosto: una donna di 48 anni è stata rinvenuta nel suo appartamento di...

E dopo la Guardia Medica Legnano attende la Cittadella della Salute

Dopo la soddisfazione per il ritorno della Guardia Medica a Legnano, in seguito al trasloco temporaneo a Parabiago nel mese di luglio,...

Via Fermi non può diventare a senso unico a Canegrate

Oggetto di un'interrogazione, presentata a Canegrate nel corso dell'ultimo Consiglio comunale dal consigliere Christian Fornara, la viabilità lungo via Fermi non potrà...

La solidarietà non si ferma a Legnano: un gruppo di poco più di venti amici, abituali frequentatori dei campi di calcetto e Roberta Paparatto, presidente dell’Associazione “By hand Giancarlo Paparatto”, di cui è presidente, e che si occupa del sostegno di progetti di prevenzione e ricerca sul cancro, hanno promosso una raccolta fondi che ha riscosso un notevole successo e che ha permesso di assistere alcune realtà presenti sul territorio legnanese.

“Ancora una volta la solidarietà dei legnanesi apre confini tutti da scoprire, con due entità completamente diverse che hanno fuso insieme le loro forze per poter essere d’aiuto ai più bisognosi. Un tangibile aiuto è arrivato anche da Arrigoni, titolare del supermercato Leader Price di Legnano e da Fabio Marchiante, titolare dell’omonima macelleria di Cerro Maggiore, grazie anche a loro è stato possibile aiutare le Caritas delle Parrocchie Santa Teresa e Santi Martiri, la UILDM, l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, ed il canile di Legnano. Un esempio di come la solidarietà non conosca confini, siano essi quelli di un campo di calcio o di chi si adopera quotidianamente per i meno fortunati, ed in questi tempi, in cui spesso prevalgono l’egoismo ed una dialettica per nulla costruttiva, non è poca cosa”, il commento di Roberta Paparatto.

Articoli correlati

Centocinquanta famiglie raggiunte dagli aiuti a Castellanza

Sono più di centocinquanta le famiglie indigenti raggiunte dagli aiuti a Castellanza, nelle settimane dell’emergenza da Coronavirus. Lo raccontano i volontari...

Una raccolta fondi in memoria di Niccolò Sartoni

E’ stata la fidanzata di Niccolò Sartoni, il giovane insegnante di scienze motorie all’Istituto Barbara Melzi di Legnano, e giocatore di basket...

Più di 2mila euro raccolti con la “Bumbasina Run”

Si è svolta domenica 10 maggio a Busto Arsizio la prima edizione della corsa “Ti Corro Incontro”, iniziativa lanciata dalla nuova realtà...

“Una Casa per Pollicino – Onlus” presenta un progetto di solidarietà

Si chiama “Aiutiamoci-Mettiamo in circolo la solidarietà”, un progetto avviato in queste settimane da “Una Casa per Pollicino – Onlus”, l’associazione di...

La solidarietà continua a Canegrate

Riparte la raccolta straordinaria di generi alimentari nei supermercati di Canegrate. Visti gli ottimi risultati dell'ultima settimana di raccolta straordinaria,...