lunedì, 6 Febbraio 2023

Prorogato lo sconto sulle benzine: approvato il decreto aiuti del Consiglio dei ministri

(Foto da web)

E’ stato approvato ieri, lunedì 2 maggio, dal Consiglio dei ministri, il nuovo decreto aiuti per le famiglie italiane e le imprese.

Il decreto firmato dal premier Mario Draghi prevede un’erogazione di 14 miliardi di euro, con cui saranno erogati 200 euro una tantum nella busta paga dei lavoratori dipendenti e ai pensionati, con reddito inferiore ai 35mila euro annui.

E’ un sostegno ai redditi per 28 milioni di italiani, e si estende in molte aree: approviamo liberalizzazioni, riforme nel settore delle energie rinnovabili, che ci permettono di accelerare la transizione ecologica, di fare quello scatto negli investimenti nelle rinnovabili, che contribuiranno a renderci più indipendenti dal gas russo. Con questo decreto veniamo incontro alle esigenze manifestate nella riunione coi sindacati, che vorrei ringraziare per il contributo fattivo e costruttivo che hanno dato”, il commento di Draghi.

Sul fronte dei carburanti, è stato prorogato fino all’8 luglio lo sconto di 30 centesimi sulle benzine. Il bonus bollette è rinnovato per il terzo trimestre dell’anno e retroattivo, compensato in bolletta previa presentazione dell’ISEE.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI