Processo Del Mastro: concesso il rito abbreviato

E’ stata accolta nelle scorse ore dal Tribunale di Busto Arsizio, la richiesta a procedere con il rito abbreviato nei confronti della 38enne Sara Del Mastro, che ha aggredito e sfregiato con l’acido il suo ex compagno Giuseppe Morgante, 30 anni, in una sera di maggio del 2019 a Legnano.

Il gip di Busto ha accolto la costituzione di parte civile di Morgante, i cui difensori ribadiscono la premeditazione di Sara Morgante, che prima dell’aggressione aveva tormentato il suo ex con telefonate, inseguimenti ed appostamenti: “Sara era lucida e aveva premeditato il lancio dell’acido”.

print