Prevenire o sanzionare? Ecco la mappa degli Autovelox in Lombardia

(Foto da web)

Lo chiamano “intervento trasparente”, l’insieme dei controlli lungo le strade, effettuati con autovelox mobili la cui presenza è segnalata agli automobilisti.

Fornire indicazioni sull’esatta posizione dei dispositivi, con cui si punta a combattere gli eccessi di velocità, causa della maggior parte degli incidenti stradali, è come chiedere la collaborazione di chi guida, con un intento preventivo, anziché puramente sanzionatorio.

Lungo alcune strade lombarde, autostrade e tangenziali, fino a domenica 13 gennaio saranno presenti delle postazioni di controllo con autovelox mobili, segnalati dalla Polizia stradale.

Oggi mercoledì 9 gennaio, gli autovelox saranno lungo la Autostrada A1 Milano-Napoli a Lodi, la A7 Milano-Genova a Pavia, la A1 Torino-Alessandria-Piacenza-Brescia a Brescia, la A51 Tangenziale Est di Milano a Milano, lungo la A4 Brescia-Milano all’altezza di Bergamo, lungo la SP10 Padana Inferiore a Mantova.

Venerdì 11 gli autovelox mobili saranno lungo la SS233 Varesina a Varese e sulla SS38 dello Stelvio a Sondrio.

Sabato 12 gennaio gli autovelox mobili si troveranno ad operare lungo la Autostrada A7 Milano-Genova a Pavia, la A4 Brescia-Milano a Bergamo, lungo la SS394 del Verbano Orientale a Varese, e lungo la SP Novedratese a Como.

Domenica 13 un autovelox mobile sarà attivo lungo l’Autostrada A4 Brescia-Milano a Bergamo.

(Automobilisti avvisati…).

print