mercoledì, 28 Febbraio 2024

Presi i ladri dei negozi di lusso “visitati” a Milano tra ottobre e dicembre

(Foto da web)

Sono stati arrestati dalla Polizia nelle scorse ore due cittadini serbi di 56 e 66 anni, ritenuti responsabili di numerosi furti commessi tra ottobre e dicembre, ai danni di gioiellerie ed alberghi di lusso, nella zona di via Montenapoleone a Milano.

Le indagini hanno avuto inizio dopo il primo furto di una collana da 123mila euro in un negozio di Pomellato, cui sono seguiti il furto di dieci bottiglie di vino del valore di 200mila euro dal Four Seasons Hotel, quindi il furto di una collana da 100mila euro dalla gioielleria Gismondi, all’interno dell’hotel Casa Baglioni. A loro sarebbe stato attribuito anche un ultimo colpo, quello alla Rinascente di piazza Duomo, di una bottiglia di champagne Dom Pérignon dal valore di 3mila e 200 euro.

I due sono stati intercettati ed arrestati a Cesate; con loro altri due cittadini serbi, possibili complici, che sono stati denunciati.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI