giovedì, 6 Ottobre 2022

Presentato il progetto “BA-Book” a Busto Arsizio

Questa mattina, venerdì 6 dicembre, alla Biblioteca comunale a Busto Arsizio sono state illustrate alcune anticipazioni su “BA-Book” iniziativa culturale promossa dal “Tavolo Letteratura”, che fa riferimento all’Associazione Caffè Letterario con tutte le librerie cittadine, in coordinamento dell’Assessorato alla Cultura. Alla presentazione, oltre al vicesindaco e assessore alla cultura Manuela Maffioli erano presenti i referenti delle librerie e delle associazione aderenti.

“Torna, dopo alcuni anni, il progetto “BA-Book” nel maggio 2020, con una formula rivisitata: nasce dall’esigenza di aggiungere un tassello importante in un “ventaglio” già ricco di offerte culturali nelle città. Si tratta di unire il mondo del libro che esiste da anni, che di volta in volta, con delle iniziative mirate a questo mondo che possono essere momenti di lettura, di svago o inerenti all’arte, sviluppato in questo progetto di ampio riscontro. Intorno al libro ruotano tutti gli investimenti per la Biblioteca comunale, che l’Amministrazione comunale vuole portare avanti, dopo tanti sforzi mi fa piacere notare la grande affluenza nella Biblioteca comunale che fa da capostipite a questa iniziativa e ringrazio tutte le biblioteche e l’associazione che si sono rese disponibili”, ha spiegato l’assessore.

Il “contenitore” di cultura partirà dal 17 al 24 maggio 2020 nelle sette librerie con appuntamenti che spaziano dalle letture a tema, all’arte d’autore e incontri musicali.

Gli aderenti a questa iniziativa “si dicono non in competizione”, perchè ogni attività ha una diversa tipologia di cliente: “BustoLibri”, “Il Dondolibro”, “I libri e i giorni”, “Libraccio”, “Libreria della basilica”, “Ubik”, associazione “Caffè Letterario”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI