Precipita una vettura sulla ferrovia: il treno travolge il mezzo e muoiono due persone

E’ accaduto ieri nel tardo pomeriggio: i Vigili del fuoco sono intervenuti nel Comune di Castelveccana, in provincia di Varese, vicino alla SP 69, per una vettura travolta da un convoglio ferroviario.

L’automobile in transito è precipitata dalla strada che sovrasta la linea ferroviaria, ed è stata travolta da un treno che stava sopraggiungendo. Inutili i tentativi di frenata da parte del macchinista: la vettura è stata schiacciata dal treno merci proveniente da Luino, non lasciando scampo ai suoi occupanti: un uomo e una donna che hanno perso la vita.

I Vigili del fuoco sono arrivati sul posto con tre automezzi: un’autopompa, un mezzo polivalente e un’autogru.

Secondo la prima ricostruzione dell’incidente, per cause in fase di accertamento l’automobile, che stava percorrendo una traversa della provinciale in via Europa, una strada sopraelevata e adiacente alla linea ferroviaria, è precipitata per circa sei metri finendo sui binari. In quel momento sopraggiungeva il convoglio merci che ha travolto l’auto.

I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area, e sono stati subito avviati i rilievi del caso, seguiti dal recupero della coppia di coniugi rimasta uccisa: Roberto Belfanti e sua moglie Marisa Milani.

La linea ferroviaria internazionale Gallarate-Zenna è stata chiusa al transito, e si sono registrati forti disagi anche alla circolazione automobilistica, con la chiusura temporanea della SP 69.

print