mercoledì, 25 Maggio 2022

Possibile arrivo di nuove restrizioni: le chiedono anche i cinesi

Mentre in Lombardia aumentano i casi di Covid-19, il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha chiesto al premier Giuseppe Conte misure più rigide e anche l’intervento dell’esercito, per far rispettare le regole imposte dall’ultimo decreto, per contrastare la diffusione del Coronavirus.

Severo il monito dei medici cinesi arrivati in Italia in due tranche, per aiutare i medici e la ricerca: come hanno osservato anche loro, “ci sono troppe persone in giro, senza motivo”.

I suggerimenti della delegazione guidata dal vice presidente della CRI cinese Sun Shuopeng, contemplano la chiusura delle attività produttive, lo stop dei trasporti, e la distribuzione di mascherine per tutti. Nella sostanza, l’adozione del “modello cinese”, che ha funzionato.

Imperativo per tutti rimanere a casa. Anche ai sindaci dei Comuni italiani il compito di far rispettare le misure adottate.

Nelle prossime ore è atteso il giudizio di Conte.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI