Positivo al Coronavirus un uomo in Lombardia

E’ stato ricoverato nelle scorse ore all’ospedale di Codogno, nel Lodigiano, un uomo di 38 anni che è risultato positivo al test del Coronavirus. Lo stesso si è presentato al Pronto soccorso con la febbre e sintomi che hanno allertato i sanitari.

Come è stato spiegato dall’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, proseguono oggi, venerdì 21 febbraio, i contro test per accertare le condizioni dell’uomo, che è stato ricoverato in terapia intensiva. Il Pronto soccorso di Codogno è stato chiuso, e sono state attuate tutte le misure precauzionali per evitare contagi.

Le autorità stanno ricostruendo gli ultimi spostamenti dell’uomo ed intercettando tutti i soggetti con i quali è venuto in contatto, mentre sono stati ricoverati in via precauzionale all’ospedale Sacco di Milano, la moglie del 38enne e un suo collega di lavoro.

Seguiranno aggiornamenti.

print