domenica, 26 Maggio 2024

Piantine di marijuana nel sottotetto di casa: un arresto in flagranza nel Pavese

(Foto da web - Milano Post)

Era sicuro che nessuno si sarebbe mai accorto della sua piantagione di marijuana in casa, invece nelle scorse ore sono arrivati a lui e alle sue serre, gli uomini della Guardia di finanza.

E’ successo a Cilavegna, in provincia di Pavia: nel sottotetto della sua abitazione, un uomo, un italiano, era dedito alla coltivazione di marijuana. Passando attraverso una botola, sono state scoperte in un sottotetto ben tre serre, allestite per la produzione di canapa indiana di diverse varietà. Qui sono stati trovati anche 80 grammi di hashish, due etti di marijuana già essiccata, centinaia di semi e tutto l’occorente per coltivare, come un impianto artigianale per il riciclo dell’acqua, e un impianto per riscaldare le piantine, che avrebbero reso al loro produttore circa 4 chilogrammi di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI