Piano City Milano – Preludio 2020

Milano riparte dai suoi grandi eventi anche se al momento restano ancora in streaming. “Piano City Milano” annuncia il programma completo di “Piano City Milano Preludio 2020”, un’anteprima della nona edizione del Festival posticipata in autunno.

Da oggi, venerdì 22 e fino a domenica 24 maggio, si potranno ascoltare gli artisti in live streaming collegati dalle proprie abitazioni, e da alcuni luoghi simbolo della città, insieme ai Piano Tandem e Piano Risciò in giro per le vie di Milano, in totale sicurezza, dopo il lockdown.

Un evento simbolico per i cittadini che potranno così tornare a godere dei concerti, in attesa di riprendere possesso dell’evento tradizionale nei parchi, nei musei e nelle case private eccezionalmente aperte al pubblico.

I concerti, che si potranno seguire in streaming sul sito web www.pianocitymilano.it e sulla pagina Facebook di Piano City Milano https://bit.ly/Pianomipreludio_Evento_FB, coinvolgeranno artisti milanesi e internazionali uniti dalla passione per la cultura, e dal fortissimo desiderio di tornare presto ad esibirsi dal vivo, con performance di musica classica, jazz, pop, rock.

Il programma dell’evento, curato da Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, prevede le esibizioni di star internazionali come Chilly Gonzales, Ludovico Einaudi, Joep Beving, Rosey Chan, Rufus Wainwright, dal vivo dalle loro case, oltre a numerosi pianisti da Milano e dal mondo che si esibiranno in luoghi simbolo della città ancora chiusi al pubblico come il Museo del ‘900, la Casa Museo Boschi di Stefano, il Museo Poldi Pezzoli, la Sala della Balla del Castello Sforzesco, i Bagni Misteriosi, la GAM, e concerti esterni da poter seguire da terrazze e balconi di casa in tutta la città, dal centro alle periferie, nel completo rispetto delle norme di sicurezza vigenti.

I concerti esterni saranno trasmessi da da Piazza Duca d’Aosta a Piazza San Babila con un tributo ai Beatles di Piano Risciò, mentre Piano Tandem si esibirà in Galleria Vittorio Emanuele II e all’Arena Civica con musiche jazz e blues. Esibizioni sono previste anche nei quartieri di NoLo, Dergano, via Paolo Sarpi, Mercato coperto di Piazzale Lagosta, Corvetto.

Tre concerti speciali saranno anche trasmessi da Volvo Studio Milano nel quartiere di Porta Nuova, uno dei luoghi già consolidati di Piano City Milano, e che nei prossimi mesi sarà l’avamposto da cui Volvo accompagnerà la città nel suo rilancio.

Domani, sabato 23 maggio, è previsto un flash mob dedicato a John Lennon, a ottant’anni dalla sua nascita, cui tutti, musicisti e non sono, invitati a partecipare dalle proprie case, suonando o cantando  “Imagine“, la sua canzone più famosa, con l’invito anche a riprendere con dei video le varie esecuzioni e inviarle a info@pianocitymilano.it, o pubblicarle sui social con l’hastag: #pianomipreludio.

Silvia Ramilli

print