mercoledì, 25 Maggio 2022

Perse le speranze per Simon: trovato il suo corpo in un burrone

Lo stavano cercando dallo scorso 9 agosto, Simon Gautier, escursionista francese di 27 anni, che aveva chiamato i soccorsi dopo una brutta caduta, sulle colline davanti al Golfo di Policastro.

Il giovane aveva spiegato di trovarsi in difficoltà e di essersi rotto le gambe. Per cercarlo si sono attivati i Vigili del fuoco e il Soccorso Alpino, ma anche numerosi volontari, esperti di trekking, che hanno battuto a lungo la zona, senza avere successo.

Nelle scorse ore il corpo senza vita di Simon è stato individuato in un burrone in zona “Belvedere di Ciolandrea”, nel Comune di San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno, seguendo alcune tracce di sangue vicino alla spiaggia della Molara di Scario.

Ore terribili per i familiari di Simon e per i suoi amici, che alloggiano in un albergo di Policastro, sostenuti in queste ore da psicologi. Ancora impossibile ricostruire la dinamica con cui si è consumata la tragedia.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI