giovedì, 13 Giugno 2024

Perchè? Tutta la tragedia della piccola Elena dietro una sola domanda

(Foto ANSA)

Ha confessato nelle scorse ore, favorendo il recupero del suo piccolo corpo, l’omicidio della figlia di 5 anni, Elena, la sua mamma, Martina Patti, di 23.

Una comunità sconvolta, quella del Comune nel Catanese dove abita la famiglia della bimba, quella di ha appreso la notizia, come del resto buona parte d’Italia, che da ore stava trepidando per le sorti della bambina, che la madre aveva raccontato fosse stata rapita da tre uomini armati e incappucciati, all’uscita dell’asilo.

La donna ha ritrattato la sua versione: nessun rapimento, tutta una messa in scena. Lei stessa avrebbe tolto la vita alla piccola, e l’avrebbe sepolta in un campo poco distante da casa. Tragedia annunciata? Sembrerebbe di no. Agli inquirenti il compito di individuare quali ragioni possono aver spinto al terribile gesto una giovane mamma, ma anche se nella vicenda sia coinvolte altre persone, perchè numerosi dubbi avvolgono l’accaduto.

Così per il momento rimane quel grosso interrogativo a pesare su molti: perchè?

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings