Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Paura per West Nile: l’infezione trasmessa dalle zanzare sta mietendo vittime nel Veneto

La West Nile zanzara (Foto da web - Blasting News)

Sono raddoppiati negli ultimi sette giorni i casi di West Nile, la temibile infezione trasmessa dalla zanzara Culex, secondo il bollettino dell’ISS, l’Istituto Superiore di Sanità, che ne conferma quasi un centinaio dall’inizio di giugno, con sette vittime accertate. Particolarmente colpito il Veneto, con trentatré casi e cinque persone decedute.

La temibile infezione West Nile è trasmessa dalle zanzare, e per questo si stanno moltiplicando le raccomandazioni per non esporsi alle punture.

I sintomi che devono mettere in allarme, se è avvenuta la trasmissione dell’infezione, sono la febbre alta improvvisa, i dolori muscolari e il mal di testa incessante, lo stato confusionale nei casi in cui West Nile stia determinando una forma neuro-invasiva.

Al momento non esiste un vaccino, ma sono efficaci le regole più semplici per non essere punti: abiti coprenti e uso di repellenti. Gli esperti dicono no all’allarmismo, ma sì alla prudenza, proteggendo soprattutto le persone più fragili, come gli anziani e i bambini.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings