martedì, 18 Gennaio 2022

Paura in gelateria: un uomo armato di pistola minaccia la cassiera

E’ stato arrestato nelle scorse ore dai Carabinieri di Cassano Magnago, e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio, l’uomo che il 30 giugno scorso ha rapinato una gelateria del paese.

Armato di pistola e con il volto nascosto dalla mascherina chirurgica e da un cappellino da baseball, l’uomo, un 40enne, è entrato nel locale e si è fatto consegnare l’incasso, puntando la pistola contro una dipendente. Dopo aver ottenuto 3mila euro facendosi aprire anche la cassaforte della gelateria, è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Ma la ruberia è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza, i cui filmati sono stati utili ai militari dell’Arma per risalire al rapinatore, che è stato raggiunto da un’ordinanza cautelare per il fatto commesso a giugno, già in carcere, arrestato per un’altra rapina commessa ai danni di un bar tabacchi a Cardano al Campo, a maggio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI