lunedì, 8 Agosto 2022

Paura in gelateria: un uomo armato di pistola minaccia la cassiera

(Foto da web)

E’ stato arrestato nelle scorse ore dai Carabinieri di Cassano Magnago, e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio, l’uomo che il 30 giugno scorso ha rapinato una gelateria del paese.

Armato di pistola e con il volto nascosto dalla mascherina chirurgica e da un cappellino da baseball, l’uomo, un 40enne, è entrato nel locale e si è fatto consegnare l’incasso, puntando la pistola contro una dipendente. Dopo aver ottenuto 3mila euro facendosi aprire anche la cassaforte della gelateria, è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Ma la ruberia è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza, i cui filmati sono stati utili ai militari dell’Arma per risalire al rapinatore, che è stato raggiunto da un’ordinanza cautelare per il fatto commesso a giugno, già in carcere, arrestato per un’altra rapina commessa ai danni di un bar tabacchi a Cardano al Campo, a maggio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI