Paura in autostrada A1: un furgone rubato fa una strage

(Foto da web)

E’ successo ieri nel pomeriggio lungo il tratto autostradale della A1, all’altezza di Melegnano, vicino all’uscita per la tangenziale Ovest: un furgone, che è poi risultato rubato, ha imboccato la corsia verso Sud contromano, andando ad impattare violentemente contro un mezzo simile, su cui stavano viaggiando tre operai.

Il bilancio della manovra scellerata avrebbe potuto essere anche ben più grave, ma ugualmente si contano quattro persone ferite.

I soccorritori hanno trasferito all’ospedale San Raffaele il conducente del furgone rubato, un giovane di 29 anni, in codice rosso.

I Vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per estrarre dalle lamiere del loro mezzo i tre operai, che vi sono rimasti incastrati. Gravi per due di loro le condizioni: uno è stato ricoverato all’Humanitas di Rozzano e uno al Policlinico, mentre il ferito meno grave all’ospedale di San Donato.

I Carabinieri stavano già inseguendo il furgone rubato da Cremona, finché è entrato in A1 forzando la barriera. Il conducente è stato arrestato ed è piantonato in ospedale.

print