martedì, 18 Gennaio 2022

Patrick Zaki adesso è cittadino di Milano

All’unanimità il Consiglio comunale di Milano, nei giorni scorsi, ha votato la delibera di conferimento della cittadinanza onoraria di Milano a Patrick George Zaki, studente egiziano all’Alma Mater Studiorum di Bologna e attivista per i diritti umani, detenuto dal 7 febbraio scorso nelle carceri egiziane.

Come si legge in una nota del Comune, già con un ordine del giorno del 6 luglio il Consiglio comunale si era espresso per conferire la cittadinanza a Zaki e per sollecitare la giunta ad intervenire sul Governo italiano a sostegno della scarcerazione dello studente ventisettenne.

“Il conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki, oltre a essere un importante attestato di vicinanza a un giovane ricercatore dell’Università di Bologna, impegnato in importanti iniziative a favore dei diritti umani, è anche un forte segnale di solidarietà e vicinanza della città di Milano nei confronti di tutti coloro che, in molte Nazioni con governi dittatoriali e antidemocratici, vengono ingiustamente detenuti e condannati in quanto anche solo semplicemente sospettati di far parte di associazioni e movimenti che si battono per i diritti civili e politici”, si legge nel testo della delibera.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI