lunedì, 30 Gennaio 2023

Partiti i lavori per realizzare nuove piste ciclabili a Milano

(Foto di Hans Braxmeier - Pixabay)

Ormai la soluzione alla nuova domanda di mobilità cittadina, dopo l’emergenza da Covid-19, sembra essere una sola: l’uso della bicicletta, con la realizzazione di nuove piste ciclabili a Milano, in grado di collegare le zone periferiche con il centro, in completa sicurezza.

Così nella giornata di ieri, mercoledì 29 aprile, hanno avuto inizio gli interventi previsti per completare, e rendere fruibili al più presto, ben 23 chilometri di ciclabili, percorsi dedicati alle due ruote.

La creazione di una rete di infrastruttura leggera, era già stato ipotizzato nelle scorse settimane dal sindaco Giuseppe Sala: se i mezzi pubblici non potranno più contenere la stessa utenza di prima, nella fase della ripartenza tutti coloro che rimarranno “a piedi” simbolicamente (ma non soltanto), potranno almeno contare su piste ciclabili di continuità, affidabili e sicure. Anche perché, come aveva sottolineato l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti pubblici, Marco Granelli, non tutti potranno viaggiare in automobile.

La prima nuova pista ciclabile sarà quella di collegamento tra piazza San Babila e Sesto Marelli, percorrendo corso Venezia, corso Buenos Aires e viale Monza, fino a Sesto San Giovanni. La pista correrà lungo i due lati della strada, lasciando alle automobili una sola corsia centrale.

In viale Monza il percorso sarà realizzato attorno allo spartitraffico centrale. 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI