martedì, 7 Febbraio 2023

Parco del Roccolo: la battaglia continua. E mette d’accordo anche gli opposti

Parco del Roccolo

Succede a Canegrate, Comune dell’Alto Milanese che come altri si affaccia sul Parco del Roccolo, minacciato dalla realizzazione di una discarica: durante l’ultimo Consiglio comunale di pochi giorni fa, è stato votato all’unanimità un odg unitario, firmato da maggioranza e minoranza insieme, più precisamente dal consigliere Christian Fornara (Canegrate nel cuore) e dal capogruppo consiliare Marco Fratto (Canegrate Insieme).

Continuiamo la nostra battaglia”, il commento anche via social dei consiglieri uniti, che chiedono in un atto formale al sindaco Matteo Modica di proseguire, con tutte le azioni possibili, la battaglia contro la discarica che si vuole realizzare all’interno del PLIS, il noto Parco locale di interesse sovracomunale, sul territorio di Casorezzo.

La problematica va avanti da diversi anni, e nelle scorse settimane la Città Metropolitana di Milano ha autorizzato la ditta Solter, che vuole la discarica di rifiuti speciali nella cava che si trova al Roccolo. E poiché il nuovo Piano Cave di Regione Lombardia prevede il coinvolgimento dei Comuni interessati, il sindaco Modica dovrà fare tutto ciò che è nelle sue competenze per impedire che nel Parco del Roccolo si insedi la paventata discarica.

I firmatari dell’odg hanno chiesto che lo stesso documento sia trasmesso agli uffici della Città Metropolitana e di Regione Lombardia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI