19.5 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

PARABIAGO/LEGNANO – Il 30 novembre dovrebbero essere pagati gli stipendi

Ti potrebbe interessare

Raccoglievano denaro per beneficenza ma erano due truffatori

Erano certi di farla franca, due falsi addetti di un’organizzazione benefica, e invece sono stati smascherati dalla Polizia di Stato di Gallarate, nelle scorse...

Parabiago aderisce alla settimana della sicurezza stradale

"La sicurezza stradale è una responsabilità di tutti, perché tutti siamo fruitori della strada: dal pedone all'automobilista". Con queste parole il sindaco di Parabiago,...

Provaccia 2021 a Legnano: vince la contrada Sant’Ambrogio

La contrada Sant’Ambrogio ha vinto ieri sera, venerdì 17 settembre, la “Provaccia”, vale a dire il Memorial Favari 2021, lasciandosi alle spalle San Domenico,...

Il Governo è al lavoro per scongiurare il “caro-bollette”

I dettagli delle misure che potrebbero diventare un decreto nei prossimi giorni sono ancora in fase di elaborazione, ma il Governo è al lavoro...

PARABIAGO/LEGNANO – Il 30 novembre dovrebbero essere pagati gli stipendi ai dipendenti dell’impresa di pulizia che lavora alle piscine

Il 27 novembre nel gruppo Facebook “Sei di Parabiago se” e’ apparso l’appello di una giovane madre disperata che lavora nelle piscine di Parabiago e Legnano gestite da AMGA Sport con un’impresa di pulizie: “Hanno deciso di non pagarci gli stipendi mettendo in ginocchio otto famiglie… noi, ancora oggi dopo i ripetuti avvertimenti, stiamo dando il servizio a un’azienda che non merita, perché se ne frega se la nostra impresa non ci paga: il servizio lo vuole lo stesso, non pensando che noi stiamo lavorando gratis. Ho scritto pure un’email ad Amga senza aver alcuna risposta. (…) Ho un figlio di otto mesi da mantenere: cosa devo fare, mettermi davanti ai vostri impianti a chiedere l’elemosina? Oggi mi ritrovo in uno stato di agitazione, in uno stato deluso e angosciato ma il solo pensiero che posso far mancare qualcosa a mio figlio mi da’ la forza di lottare per i miei diritti. Chiedo aiuto ed un particolare interesse ai sindaci di Parabiago e Legnano”, – ha scritto.
Nel gruppo stesso le ha risposto l’Assessore parabiaghese alle politiche per il contrasto della disoccupazione, lavoro, giovani, casa, sport e tempo libero Diego Scalvini, specificando che il Comune di Parabiago ha gia’ chiesto delucidazioni ad AMGA Sport: “La situazione tra societá partecipata e la ditta dove lei lavora”, – ha scritto l’assessore -, “non è semplice, comunque abbiamo avuto rassicurazioni su quanto sollevato. Il prima possibile dovrebbe avere dei chiarimenti certi. Nel caso non fosse cosi, le chiedo gentilmente di farmelo sapere.”
Fortunatamente, l’autrice dell’appello dopo poco tempo ha risposto, ringraziando per l’interessamento, di aver avuto notizia che lunedi’ 30 novembre sarebbero arrivati gli stipendi e, se cosi’ non fosse, fara’ sapere direttamente al Comune come sono andate le cose.
Ci auguriamo che la situazione rientri al piu’ presto alla normalita’!

Articoli correlati

Arrivano i nonni vigili alle scuole di Parabiago

Hanno preso servizio questa mattina, lunedì 13 settembre, i cosiddetti “nonni vigili” davanti alla scuola di via Mari a Parabiago, per aiutare i bambini...

FOTONOTIZIA: La stazione di Parabiago imbrattata “di fresco”

Sta facendo il giro dei social l’immagine di una porzione di muro della stazione ferroviaria di Parabiago, ripulita ed imbiancata da poco, di nuovo...

Tocca a strade e marciapiedi essere al centro dei lavori a Legnano

Proseguono i lavori stradali a Legnano, cominciati a giugno scorso, tra il rifacimento di strade e marciapiedi. Come spiega in questi giorni il sindaco Lorenzo...

ALER vende quindici appartamenti a Legnano

Sono state messe in vendita in queste ore quindici unità immobiliari di proprietà ALER Milano, che si trovano in via Romagna a Legnano. Ogni...

Dal 6 agosto “green pass” anche per gli spettacoli al Castello a Legnano

Come previsto dal Decreto Legge n. 105/2021, da venerdì 6 agosto sarà necessario presentare il “green pass” in tutti i luoghi culturali: dalla biblioteca,...