25.8 C
Comune di Legnano
martedì 15 Giugno 2021

PARABIAGO – Patto per la cura degli agro ecosistemi

Ti potrebbe interessare

San Vittore Olona si prepara al suo “Mulino Day” 2021

Ritorna il "Mulino Day", a San Vittore Olona: il fine settimana dedicato alla valorizzazione dei mulini del territorio, simbolo di storia, natura, tradizioni agroalimentari, cultura popolare. Il “Mulino...

Cinema, musica, teatro, cabaret, fotografia: ecco il programma di “Estate Viscontea 2021”

E’ stato presentato questa mattina, martedì 15 giugno, il programma dell’iniziativa denominata “Estate Viscontea 2021”, la rassegna di eventi culturali promossa dal Comune di...

Paura sul treno Milano Centrale – Taranto: va a fuoco il locomotore

E’ successo questa mattina, martedì 15 giugno, poco dopo le 7: un principio di incendio si è sviluppato nel locomotore del treno Intercity 605,...

Via libera ai lavori alla funivia di Monteviasco

Come confermato dal sindaco di Curiglia con Monteviasco, Nora Sahnane, l'Ustif, Ufficio speciale trasporti a impianti fissi, ha dato il nulla osta a procedere...

E’ stata sottoscritta il 23 marzo la versione aggiornata del Patto di collaborazione per la cura e la valorizzazione degli agro ecosistemi lungo il fiume Olona e il canale Villoresi e la fornitura dei prodotti locali.
Promosso dal Comune di Parabiago, Parco dei Mulini dal Distretto Agricolo Valle Olona, il Patto vuole essere “stretta di mano” che non impegna economicamente i soggetti interessati, i quali si impegnano a continuare o a iniziare a lavorare insieme sugli obiettivi generali e sui Progetti. Alcuni progetti pilota sono già stati realizzati o avviati: i prodotti locali a filiera corta e sostenibile con marchio (De.C.O.) quali il pane di Parabiago, attualmente in commercio presso i panettieri e inserito nel menu delle mense scolastiche di Parabiago, il progetto di cura e rigenerazione degli spazi aperti di proprietà del Comune di Parabiago, la gestione naturalistica delle rogge del fiume Olona (Rienta-Boschetta e Bellona), la realizzazione da parte del DAVO di servizi ambientali.

I soggetti pubblici (i singoli Comuni) e privati (aziende agricole, ristorazione collettiva, commercianti singoli e associati nei distretti del commercio, gruppi di acquisto solidale ecc.) che lo desiderano, potranno aderire anche in un secondo tempo, semplicemente comunicando l’adesione via e-mail.

Per le adesioni di altre aziende agricole è necessario: 1. compilare la scheda di adesione, 2. segnalare su una mappa i terreni interessati 3. sottoscrivere il patto, previo appuntamento da concordare con il Parco dei Mulini (tel. 0331 493002)

La planimetria dei terreni coinvolti è reperibile cliccando su:
https://www.google.com/maps/d/u/0/viewer?hl=en_US&mid=zhw7qBIvwAZk.kd61CfVty34c

Articoli correlati

Impianti fotovoltaici: Parabiago ottiene 160mila euro da Regione Lombardia

L’Amministrazione Comunale si è aggiudicata sette finanziamenti regionali su sette progetti presentati al “Bando AxEL – Contributi per impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo...

Oltraggio alla città di Parabiago: duri i commenti al furto sulla tomba di Libero Ferrario

“La tomba di Libero Ferrario è stata profanata: si tratta di un fatto ignobile e ingiustificabile. Entrando nel cimitero probabilmente di notte, hanno asportato...

Parabiago per la ripresa e il rilancio del territorio

Il lavoro per la ripresa e il rilancio del territorio prosegue con impegno e con il supporto di tanti. Lo conferma il sindaco di...

Parabiago festeggia i vincitori del concorso di Rigenerazione Urbana

La Triennale di Milano ha reso noto, nelle scorso ore, il risultato finale del concorso di idee “Rigenerazione Urbana”, un progetto intrapreso dall'Amministrazione comunale...

La biblioteca comunale di Parabiago compie 50 anni

Cambiano le modalità, ma la cultura non si ferma: 1970 – 2020, la Biblioteca Civica di Parabiago compie cinquant’anni. E per l’occasione, è stato realizzato...