Parabiago – Muore imprenditore colpito dal suo cavallo

Alessandro Ferrario (Foto da Vendo Puledri.it)

E’ successo nelle scorse ore: l’imprenditore parabiaghese Alessandro Ferrario, 54 anni, è rimasto ucciso da un calcio della sua puledra, mentre stava passeggiando accanto all’animale nel Maneggio Ricci, di Boara Pisani, in provincia di Padova.

Ferrario era conosciuto perché nel mondo ippico sportivo curava la redazione del periodico “Vendo Puledri”, grande appassionato di cavalli, come riportano le cronache vicine alla tragedia.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, sembra che l’uomo sia stato colpito dal calcio della puledra, quando la stessa si è imbizzarrita improvvisamente. I Carabinieri stanno vagliando i filmati delle telecamere di sicurezza in zona, per fare chiarezza sui fatti.

print