28.8 C
Comune di Legnano
domenica 13 Giugno 2021

PARABIAGO – Il resoconto della VI giornata dei Campionati a squadre di tennistavolo

Ti potrebbe interessare

Una poesia per raccontare con delicatezza i cortili di Felice Musazzi

Riflettori, prego: è di scena il cortile lombardo. Termina così una particolare poesia dedicata ieri, sabato 12 giugno, dall’attore della compagnia de “I Legnanesi”,...

Torna OnDance a settembre: la ripartenza della danza secondo Roberto Bolle

Si farà e sarà “in presenza” la festa della danza OnDance, dal 4 al 7 settembre prossimi. Ideata ed organizzata dal ballerino Roberto Bolle, la...

Incidente stradale tra una moto e un’auto: arriva l’elisoccorso

E’ successo ieri pomeriggio, sabato 12 giugno, a Rancio Valcuvia: lungo la SS 394 un’automobile e una moto si sono scontrate, per ragioni ancora...

Completata la copertura per gli studenti nel passaggio alla palestra

E’ stata completata in questi giorni a Canegrate, la copertura che protegge il passaggio degli studenti tra la scuola media di via 25 Aprile...

La sesta giornata dei campionati a squadre di tennistavolo è stata senz’altro soddisfacente per i colori parabiaghesi, considerato che sono state ottenute tre nette vittorie, contro una sola sconfitta.

Nella prestigiosa serie C2 Regionale i nostri canguri – impegnati nel Girone F – si stanno rivelando come la squadra più in forma del momento: dopo aver sconfitto la fortissima Corona Ferrea Monza, si sono ripetuti sconfiggendo nettamente per 5-2 il Gallarate.
Ancora una volta magistrale è stata la prestazione di Andrea Tcheon, che in queste ultime settimane sta raggiungendo livelli tecnici da “top player” (almeno per la categoria) e che ha nuovamente ottenuto tre vittorie, sconfiggendo due giocatori che lo sopravanzano nelle classifiche federali, ottima anche la prova di Pietro Clementi, che ha ottenuto due bei punti, mentre Giuseppe Baronio è stato sconfitto in entrambi gli incontri disputati.
Con questa vittoria i nostri ragazzi hanno raggiunto la terza posizione in classifica, e se nell’ultima giornata di andata (in programma il 12 dicembre) i pronostici verranno rispettati, potrebbero trovarsi vicinissimi alla zona play off

La delusione di giornata è venuta dalla netta sconfitta esterna della nostra squadra di D1 regionale (Girone A) ad Arese: un 5-2 che non ammette repliche e che, senza nulla togliere alla solida formazione aresina, ha confermato il momento di appannamento della nostra formazione, che al di là del solito inappuntabile Roberto Giroda, che ha ottenuto due bei punti contro giocatori di un certo spessore, non sembra trovare interpreti all’altezza di questo campionato, che ad onor del vero, in questo girone, si sta rivelando molto più difficile del previsto; infatti sia Daniel Marchisio che Franco Mingolla sono usciti sconfitti in tutti gli incontri disputati e ci auguriamo che il nostro team sappia presto ritrovare compattezza e determinazione nell’ultima, delicata giornata di andata, quando a Parabiago il 12 dicembre prossimo (Palestra Scuola Primaria di Villastanza – ore 16.00) ci farà visita la “seconda” squadra di Saronno.

In serie D2 Provinciale, sono venute due nette vittorie, peraltro preventivabili.
La nostra squadra A (girone B) si e sbarazzata con una certa facilità del fanalino di coda Ances Novate: un 5-1 quasi senza storia, caratterizzato dal contributo vincente di ben quattro atleti; Pietro Setaro ha ottenuto due punti, mentre hanno ottenuto un punto a testa sia Emanuele Giroletti, che Erika Goegan, che Mauro Manciga, e quest’ultimo ha poi ceduto il punto della bandiera ai nostri avversari.
La nostra squadra delle “giovani promesse” ha così ottenuto la sua seconda vittoria stagionale, e concluderà il girone di andata il prossimo 12 dicembre nella tana delle “vecchie volpi” di Barbaiana, un impegno sicuramente arduo, ma che ci auguriamo venga affrontato con il giusto spirito positivo, che del resto ha finora caratterizzato questa prima parte di campionato.

Netta la vittoria esterna per 5-2 della nostra squadra B, impegnata nel Girone F, contro il fanalino di coda Morelli di Cernusco sul Naviglio: con due autorevoli punti di Piergiorgio Casero, due di Marco Grassi (su tre incontri disputati) e uno di Gianluca Bertin (su due disputati) i nostri canguri hanno concluso il loro impegno nel girone di andata, considerato che nel prossimo turno osserveranno un turno di riposo, trattandosi di un girone con sole sette squadre.

Articoli correlati

Impianti fotovoltaici: Parabiago ottiene 160mila euro da Regione Lombardia

L’Amministrazione Comunale si è aggiudicata sette finanziamenti regionali su sette progetti presentati al “Bando AxEL – Contributi per impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo...

Oltraggio alla città di Parabiago: duri i commenti al furto sulla tomba di Libero Ferrario

“La tomba di Libero Ferrario è stata profanata: si tratta di un fatto ignobile e ingiustificabile. Entrando nel cimitero probabilmente di notte, hanno asportato...

Parabiago per la ripresa e il rilancio del territorio

Il lavoro per la ripresa e il rilancio del territorio prosegue con impegno e con il supporto di tanti. Lo conferma il sindaco di...

Parabiago festeggia i vincitori del concorso di Rigenerazione Urbana

La Triennale di Milano ha reso noto, nelle scorso ore, il risultato finale del concorso di idee “Rigenerazione Urbana”, un progetto intrapreso dall'Amministrazione comunale...

La biblioteca comunale di Parabiago compie 50 anni

Cambiano le modalità, ma la cultura non si ferma: 1970 – 2020, la Biblioteca Civica di Parabiago compie cinquant’anni. E per l’occasione, è stato realizzato...