Parabiago – Il Comune approva la pista ciclabile Lombardia-Amendola-Minghetti

(Foto da web)

Sarà anticipato al 2019 l’intervento che prevede la realizzazione della pista ciclabile, da viale Lombardia lungo via Amendola e via Minghetti, grazie alla possibilità di utilizzare l’avanzo di amministrazione accantonato negli anni, e vincolato fino ad oggi per legge di bilancio.

Con questa variazione, l’Amministrazione comunale svincola 50mila euro che si aggiungono ai già destinati 300mila per la realizzazione della pista ciclabile, manufatto atteso da numerosi cittadini che prediligono la mobilità dolce per i loro spostamenti quotidiani, tutto l’anno.

“La realizzazione di questo tratto di pista ciclo-pedonale è davvero strategico per la frazione di Ravello, ma anche per chi utilizza i servizi siti nell’area interessata. Il nostro obiettivo è collegare il più possibile i servizi pubblici rendendoli molto più accessibili, per coloro che utilizzano la bicicletta per spostarsi in città, garantendo la sicurezza su tratti stradali importanti. Ricordo che questo tratto di pista ciclabile arriverà a toccare poli attrattivi come la scuola media Rapizzi, la scuola primaria di via Brescia, l’oratorio e la Chiesa di Ravello, la casa di riposo comunale, il centro sportivo Venegoni-Marazzini, nonché la piscina comunale, fino ad arrivare a collegarsi al tratto di recente realizzazione che insiste su viale Lombardia per raggiungere la stazione ferroviaria o l’alzaia del canale Villoresi”, commenta l’assessore alle opere Pubbliche, Dario Quieti.

print