Parabiago – Arrestato un giovane per resistenza alla Polizia

Dinamica movimentata quella della notte scorsa a Parabiago, dove gli agenti della PS sono stati sollecitati ad intervenire dal padre di un ragazzo di Legnano, che ha denunciato il furto del cellulare del figlio, avvenuto poco prima nel parcheggio dell’Esselunga di via Olona.

L’uomo ha raccontato che un gruppetto di ragazzi stranieri avrebbe rubato il telefonino a suo figlio, e gli agenti hanno trovato nel parcheggio indicato due giovani presumibilmente coinvolti nel furto, che hanno cercato di scappare in via Musazzi.

Uno dei due ha opposto resistenza agli agenti, sferrando calci e pugni, ed è stato arrestato per lesioni a pubblico ufficiale. I due ragazzi, di origini colombiane, non sono stati accusati di furto, perché non sono stati trovati in possesso del cellulare rubato, forse ceduto ad altri.

print