domenica, 25 Febbraio 2024

Ore cruciali per la lotta ai cambiamenti climatici: oggi si decide sul destino dei combustibili fossili

(Immagine di repertorio - Pixabay)

Dovrebbero essere adottate oggi, mercoledì 13 dicembre alla Cop28 di Dubai, la conferenza che punta all’eliminazione dei combustibili fossili, le nuove misure mondiali per contrastare i cambiamenti climatici. Oggi, come riferiscono gli osservatori internazionali sulla situazione, dovrà essere sciolto il nodo sul testo del documento finale di Cop28, in cui non si parla più, in una nuova recentissima bozza, di “uscita” ma di “transizione”, fuori dai combustibili fossili.

L’uscita è sostenuta dai Paesi occidentali, ma anche africani e sudamericani, che sono quelli dove i cambiamenti climatici hanno colpito maggiormente, mentre la transizione graduale è caldeggiata, ovviamente, dai Paesi produttori di petrolio, come l’Arabia Saudita. Secondo l’Occidente è necessario “raggiungere la neutralità del carbonio nel 2050″.
“Questa è l’ultima Cop in cui avremo la possibilità di mantenere in vita l’obiettivo di contenere l’aumento delle temperature medie a 1,5 gradi centigradi. Poche persone nella vita pubblica devono fare scelte di vita o di morte nella storia. Questa è una guerra per la nostra sopravvivenza”, ha commentato il delegato degli Stati Uniti John Kerry, sottolineando l’importanza delle scelte per il futuro del pianeta.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI