giovedì, 29 Settembre 2022

Opere d’arte tradotte in “Lego”

L'artista Nathan Sawaya con una delle sue creazioni (Foto da milanoperibambini.it)

Mercatini, mostre di artigianato, location del centro trasformate in piste per pattinare sul ghiaccio, ed altro ancora: a Milano in queste settimane si attende il Natale con numerose proposte di intrattenimento, per i grandi e i bambini, per tutti i gusti.

E tra le esposizioni più visitate del momento, c’è la mostra “The Art of brick”, con le creazioni di  Nathan Sawaya, ex avvocato che ha rivisitato opere d’arte famose, ma non soltanto, con i conosciutissimi mattoncini della Lego.

Le “costruzioni artistiche” si trovano alla Fabbrica del Vapore, fino al prossimo 29 gennaio, dove tra le altre sculture di Lego si possono ammirare “la Gioconda”, “L’Urlo di Munch”, la “Venere di Milo” e tante altre “Lego-opere”, come sono state chiamate le creazioni dell’artista.

Per ulteriori informazioni sulla mostra: www.artofthebrick.it

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI