domenica, 29 Gennaio 2023

Operazione “Madeira 2019”: arresti anche in Italia contro lo spaccio di droga

(Foto da web)

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, nell’ambito di un’attività di indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della locale Procura della Repubblica, hanno dato il via oggi, giovedì 10 novembre, su tutto il territorio nazionale, ad una serie di arresti per una quarantina di persone, di nazionalità italiana, spagnola e albanese, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Uno dei soggetti avrebbe precedenti per associazione mafiosa.

Come si legge in una nota ufficiale, nei confronti di sei dei soggetti destinatari della suddetta misura, è in corso di esecuzione specifico Mandato di Arresto Europeo in Spagna ed Olanda, a cura degli competenti organi collaterali di polizia esteri con il supporto di Eurojust ed Europol. Le indagini di polizia giudiziaria ed economico-finanziaria, svolte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Milano, con l’ausilio tecnico del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (S.C.I.C.O.), hanno permesso di ricostruire l’operatività di due distinte associazioni criminali transnazionali, in grado di movimentare oltre 6 tonnellate di stupefacenti, tra marijuana e hashish, nel solo periodo compreso tra il 2019 ed il 2021.
Sono attualmente in corso perquisizioni su tutto il territorio nazionale che, con riferimento a Milano, vedono impiegate unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza e del Corpo della Polizia locale di Milano, con il supporto dell’unità mobile di Europol.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI