domenica, 14 Agosto 2022

Operazione anti spaccio: ripuliti i boschi di Arcisate e Induno Olona

Il sentiero nel bosco che collega il borgo di Monteviasco (Immagine di repertorio)

I Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Varese, coadiuvati dai militari della Compagnia di Varese e dal Gruppo Carabinieri Forestali, dopo appostamenti e sopralluoghi, hanno arrestato nelle scorse ore tre persone, un italiano di 48 anni e due marocchini, di 25 e 30 anni, per l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti condotta nelle aree boschive tra i Comuni di Arcisate e Induno Olona.

I tre dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio, di diverse quantità di cocaina, hashish marijuana ed eroina, cui avrebbero partecipato a vario titolo altre quattro persone, al momento indagate.

Con l’occasione, le Forze dell’ordine hanno dato il via ad una particolare operazione di bonifica delle aree verdi e boschive dove da anni si svolgevano attività illecite, prevalentemente collegate alla rivendita di droga.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI